Pancakes

pancakes

Oggi vi propongo la ricetta di alcuni classici dolcetti americani facili da preparare, sfiziosi e gustosi. Essi sono l’ideale per fare una colazione originale anche quando si ha poco tempo o per una divertente merenda con gli amici. Gli ingredienti che vi serviranno sono solamente tre:

  • 110 g di farina
  • 85 g di zucchero
  • 120 ml di latte

Vi servirà poi un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva (o un tocchetto di burro) per non farli attaccare alla padella. Alla fine potrete aggiungere della marmellata, della crema di cacao, varie mousse di frutta o una spolverata di zucchero al velo, ma vi garantisco che, con queste dosi, vengono di un sapore tale da poter essere mangiati senza alcuna aggiunta. Se desiderate “ad ogni costo” aggiungere un supplemento vi consiglio di ridurre leggermente la dose di zucchero. Preparare questi ottimi dolcetti è facile anche per chi non è ferrato con il preparare crepes, piadine e omelettes: bisogna semplicemente mettere tutti e tre gli ingredienti fondamentali in una terrina medio grande, meglio se di vetro, e renderli un impasto omogeneo tramite l’uso della frusta elettrica. l’impasto deve risultare abbastanza denso e volendo vi si può aggiungere degli aromi essenziali in fiale. Nella padella antiaderente precedentemente scaldata e nella quale è stato messo un cucchiaio di olio (facendo attenzione che non raggiunga il punto di fumo) o spalmato un tocchetto il burro, bisogna aggiungere un piccolo mestolo d’impasto senza far sì che si espanda per ottenere un pancakes abbastanza alto e soffice, proprio come dev’essere. Il tempo di cottura può variare ma io consiglio di mantenersi a portata per controllare ogni tanto e girarlo nel momento in cui, provando con una spatola o un mestolo, i bordi si riescono a sollevare. E questo è quanto; mi dispiace solo di aver fatto tanti giri di parole per spiegare una ricetta così semplice e spero che vi sia stata utile. A questo punto non mi resta che augurarvi buon appetito!!

Maria

 

 

Annunci